Consultazione 23 febbraio 2021 72/2021/R/rif

Il presente documento per la consultazione illustra gli orientamenti iniziali che l’Autorità intende seguire nella regolazione di alcuni profili di qualità contrattuale e tecnica del servizio di gestione dei rifiuti urbani, al fine di garantire, a tutela di tutte le categorie di utenti (domestici e non), un adeguato livello qualitativo del servizio a fronte della tariffa corrisposta (OS 9).

DCO 72/2021/R/RIF – Primi orientamenti per la regolazione della qualità del servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati

Il presente documento per la consultazione illustra gli orientamenti iniziali che l’Autorità intende seguire nella regolazione di alcuni profili di qualità contrattuale e tecnica del servizio di gestione dei rifiuti urbani, al fine di garantire, a tutela di tutte le categorie di utenti (domestici e non), un adeguato livello qualitativo del servizio a fronte della tariffa corrisposta

Organizzazione e regolazione dei servizi locali di interesse economico: il caso del ciclo dei rifiuti urbani

Il saggio analizza il regime giuridico del servizio dei rifiuti urbani alla luce delle incisive riforme degli ultimi anni. Lo studio è occasione per riflettere su temi generali, come gli attuali presupposti giustificativi di un regime di privativa comunale; la regolazione dei servizi locali da parte di autorità indipendenti; l’impatto delle riforme introdotte nel segno della circular economy su un sistema di governance multilivello complesso

Delibera 443/2019/R/Rif

Definizione dei criteri di riconoscimento dei costi efficienti di esercizio e di investimento del servizio integrato dei rifiuti, per il periodo 2018-2021. 

Il provvedimento definisce i criteri di riconoscimento dei costi efficienti di esercizio e di investimento per il periodo 2018-2021, adottando il Metodo Tariffario per il servizio integrato di gestione dei Rifiuti (MTR)

Contributo ad ARERA sulla Consultazione inerente la gestione dei rifiuti urbani: DCO 713/2018/R/RIF

Il CESISP Centro di Ricerca in Economia e Regolazione, dei Servizi, dell’Industria e del Settore pubblico, indipendente che ha sede presso il Dipartimento di Scienze Economico Aziendali e Diritto per l’Economia dell’Università degli Studi di Milano–Bicocca. La governance del CESISP è orientata all’obiettivo della creazione di valore per la comunità scientifica ed economica nella consapevolezza della rilevanza sociale delle attività in cui il CESISP è impegnato

Migliorare l’efficienza del servizio di raccorta e smaltimento rifiuti urbani

(English) Municipal solid waste collection and disposal service is a key element of the European strategy aimed at moving towards a circular economy. An efficient municipal solid waste collection and disposal is closely related to both lower waste tax and higher welfare of the interested population. In Italy, the lack of a centralized regulatory framework has determined heterogeneous performances of sector operators across the country. Firstly, we estimate the productive efficiency in different optimal territorial areas and secondly we forecast the economic benefits that would arise under a new regulatory regime. Our approach combines the well-known yardstick competition and the price-cap mechanisms. Results suggest that if all territorial areas converged to the most efficient ones, a potential saving between 12% and 19% emerges, i.e., up to €2bn savings out of €10.05bn total tax revenue in 2015, the reference year.

Economia circolare: impatto degli obiettivi europei di riciclo degli imballaggi

L’economia circolare (circular economy) richiede sistemi di gestione dei rifiuti ben funzionanti. A questo proposito, la gestione dei rifiuti di imballaggio svolge un ruolo fondamentale. Il sistema italiano  si basa su un consorzio che opera nel rispetto della responsabilità estesa del produttore. Il principale meccanismo finanziario che regola il funzionamento del sistema è il cosiddetto […]

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top