Organizzazione e regolazione dei servizi locali di interesse economico: il caso del ciclo dei rifiuti urbani

Il saggio analizza il regime giuridico del servizio dei rifiuti urbani alla luce delle incisive riforme degli ultimi anni. Lo studio è occasione per riflettere su temi generali, come gli attuali presupposti giustificativi di un regime di privativa comunale; la regolazione dei servizi locali da parte di autorità indipendenti; l’impatto delle riforme introdotte nel segno della circular economy su un sistema di governance multilivello complesso

Regolazione del servizio di gestione rifiuti urbani: un primo bilancio, modelli e proposte sulla base degli orientamenti preliminari

Convegno annuale del laboratorio sulla regolazione del servizio di gestione rifiuti urbani e circular economy. Regolazione del servizio di gestione rifiuti urbani: un primo bilancio, modelli e proposte sulla base degli orientamenti preliminari. CESISP – Centro Studi in Economia e Regolazione dei Servizi, dell’Industria e del Settore Pubblico.

Contributo ad ARERA sulla Consultazione inerente la gestione dei rifiuti urbani: DCO 713/2018/R/RIF

Il CESISP Centro di Ricerca in Economia e Regolazione, dei Servizi, dell’Industria e del Settore pubblico, indipendente che ha sede presso il Dipartimento di Scienze Economico Aziendali e Diritto per l’Economia dell’Università degli Studi di Milano–Bicocca. La governance del CESISP è orientata all’obiettivo della creazione di valore per la comunità scientifica ed economica nella consapevolezza della rilevanza sociale delle attività in cui il CESISP è impegnato

Logistica last-mile a Milano. Optilog Modelli di Business

Negli ultimi anni si è assistito ad un incremento di studi e di progetti in ambito di trasporto merci su gomma in ambito urbano (city logistics). Gli attori coinvolti nel processo distributivo urbano sono molteplici: le pubbliche amministrazioni locali, i corrieri così detti di ultimo miglio, i destinatari (attività economiche o cittadini), le associazioni di categoria, ed i trasportatori per citarne alcuni.  Dal punto di vista organizzativo il tema riguarda la possibilità da parte dell’Amministrazione pubblica locale di intervenire sull’organizzazione della distribuzione nel cosiddetto ultimo miglio delle merci, con l’obiettivo di mitigarne le esternalità negative in termini economici, sociali ed ambientali

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top