(Italiano) Circular Capacity: stima del fabbisogno impiantistico per il piano nazionale di gestione dei rifiuti (urbani)

(Italiano) Circular Capacity: stima del fabbisogno impiantistico per il piano nazionale di gestione dei rifiuti (urbani)

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Circular Capacity: stima del fabbisogno impiantistico per il piano nazionale di gestione dei rifiuti (urbani)

Instant paper

Con le nuove Direttive UE/2018/851 e UE/2018/852 l’Europa ha assunto una leadership globale in materia di economia circolare. Accanto alle misure previste per la sostenibilità ambientale, il pacchetto Economia Circolare rappresenta sicuramente un driver di cambiamento tecnologico importante dei processi di produzione e di consumo degli Stati Membri.
Lo scorso 7 agosto il Consiglio dei ministri ha definitivamente approvato i quattro decreti legislativi del “pacchetto economia circolare” con il quale vengono modificate e aggiornate la Direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti e la Direttiva 1994/62/CE sugli imballaggi e rifiuti da imballaggio.

Il paper richiama gli aspetti giuridico-amministrativi connessi al tema della dotazione e programmazione impiantistica, dopo l’introduzione agli aspetti metodologici dell’analisi, gli indicatori, le fasi di analisi ed i dati utilizzati il documento espone e commenta i risultati in relazione alla capacità di trattamento dei rifiuti a livello regionale e all’attività di programmazione nazionale e regionale affinché le regioni convergano su livelli dei best performer comprese alcune implicazioni di politica ambientale e conclude